Raccontiamo il gorgonzola con un sorriso

Nasce Nonna Zola, la web serie che prende spunto dal sapore e dall’allegria tutte italiane di un formaggio straordinario: il Gorgonzola. Scoprite qui di seguito le caratteristiche dei personaggi principali. Scommettiamo che diventeranno i vostri nuovi amici?

Nonna Zola

Il buonumore che vi conquisterà

Allegra, solare e pimpante come un fuoco d’artificio. Nonna Zola è un personaggio che conquista al primo incontro. Sarà per il buon senso o per quello sguardo furbetto. O magari perché ama giocare e per come riesce a trasmettere la cultura della tradizione e della bontà utilizzando anche le possibilità e gli strumenti offerti dalla tecnologia più moderna.
E poi, accidenti, sa tutto sul Gorgonzola: come utilizzarlo, con quali altri sapori unirlo, chi lo produce, cosa contiene e i suoi valori… Insomma, è una Nonna sprint che vi farà sorridere e vi regalerà un sacco di buoni, anzi, buonissimi consigli sul Formaggio Gorgonzola.
Non perdetevi nemmeno una puntata e… buon divertimento!

Stefi

“Mia mamma è un uragano”

Eh sì. Stefi, la figlia di Nonna Zola, ha proprio ragione. Perché Nonna Zola è talmente irrefrenabile che spesso sorprende anche sua figlia che la conosce bene.
Stefi è sempre sorridente e sa bene di avere una mamma un po’ speciale. Per questo si lascia coinvolgere e consigliare da quel tornado scatenato che si ritrova in casa e che sa tutto sul Gorgonzola. In fondo la diverte e le fa fare un sacco di risate.
Nonna Zola la stupisce sempre con qualcosa di nuovo: perché utilizza le app, o svela un segreto su quel piatto delizioso, oppure perché offre consigli preziosi su ricette col Gorgonzola, anche di grandi chef come Antonino Cannavacciuolo.
Stefi sa che Nonna Zola è unica. Per questo non la cambierebbe con nessun’altra al mondo.

Michelino

“Nonna Zola le sa tutte”

Michelino sa di essere un bimbo fortunato. Non solo perché è intelligente e sveglio, ma anche perché ha Nonna Zola, una compagna di giochi, di studio e di allegria che non si stanca mai.
È la nonna che molti dei suoi compagni gli invidiano. Non solo perché la Nonna prepara delle merende mitiche con pane e Gorgonzola o la pizza che è un capolavoro, né perché gioca benissimo in porta e lo aiuta nei compiti e guida lo scooter meglio di tutti, ma perché quando la nonna è in casa nell’aria c’è sempre gioia e tutti sorridono.
E poi sulla bontà del Gorgonzola ne sa più di un’enciclopedia: ricette, valori, chi lo produce. Ecco perché Michelino ogni tanto la guarda e dice: “Nonna Zola, ne sai sempre una in più”.